SHERLOCK HOLMES

Londra è una città che regala sempre nuove emozioni, anche in questo percorso con i 10 luoghi a Londra per appassionati di letteratura! Molti dei romanzi scritti dagli scrittori più conosciuti e emblematici, infatti, hanno avuto come sfondo lo skyline londinese, hanno preso vita nelle strade e nei sobborghi che spesso i turisti percorrono per recarsi verso le attrazioni turistiche più conosciute.

Dopo aver visto Londra diverse volte e aver visitato le principali attrazioni, alcuni turisti ricercano qualcosa di più nascosto, di più originale come mettersi sulle tracce dei luoghi legati ai grandi complessi musicali come i Beatles o i Queen. Altri ancora sono appassionati di opere letterarie e apprezzeranno ripercorrere le strade di coloro che hanno dato vita ad opere indimenticabili.

In questo percorso dei 10 luoghi a Londra per appassionati di letteratura andremo quindi alla scoperta dei posti che hanno dato ispirazione a nomi come Oscar Wilde, Doyle, Dickens e Shakespeare e molti altri. Pronti a partire? Qual è la prima tappa che vi viene in mente? Ovviamente la libreria numero uno al mondo.

1) The British Library

È la libreria più importante del mondo grazie alla vastità del proprio catalogo. Si trova al 96 Euston Road e al suo interno troverete collezioni rare e manoscritti originali. Se la letteratura è la vostra passione, qui vi sentirete nel posto giusto sfogliando i vostri capolavori preferiti.

Al centro dell’edificio sorge la Sir John Ritblat Gallery, una particolare torre di vetro di 6 piani che contiene materiali (mappe e manoscritti) raccolti da Re Giorgio tra la fine del 1700 e il primo ventennio del 1800.

Qui potrete mettervi comodi e trascorrere il tempo in questa sterminata raccolta di volumi. Ogni opera che sia mai stata pubblicata nel Regno Unito qui la troverete, dai documenti storici come un manoscritto di seicento anni fa (Sir Gawain e il Cavaliere Verde) fino al più moderno foglietto sul quale John Lennon scrisse il testo di Help!

2) Charlotte Street

La seconda tappa del nostro percorso letterario ci porta al 16 di Charlotte Street, dopo sorge la Fitzroy Tavern, luogo cult di incontro di intellettuali e scrittori. Il locale si trova in quello che era il quartiere degli artisti, tra cui spicca il nome di George Orwell.

3) Museo di Sherlock Holmes

Al 221b di Baker Street troviamo una delle case-museo più famose del mondo: la ricostruzione dello studio e degli oggetti appartenuti al grande Sherlock Holmes, sapientemente ideato basandosi sulle indicazioni contenute nei famosi romanzi.

Il Museo di Sherlock Holmes si trova in un edificio vittoriano, dove al primo piano è stato allestito lo studio di Holmes, con molti dei suoi oggetti (il cappello, la lente di ingrandimento, la famosa pipa, ecc). Nelle stanze superiori è stata allestita la camera da letto di Watson e della governante Hudson.

4) Kensington Gardens

I Kensington Gardens si trovano all’interno di Hyde Park e ci sono famigliari grazie al romando di J. M. Barrie “Peter Pan nei Giardini di Kensington”. All’interno dei Kensington Gardens è stata installata una statua in bronzo di Peter Pan. Stando alle informazioni fornite dai romanzi, i Darling vivevano a Kensigton, in una casa che fu ispirata da un edificio che si trova al 31 di Kensington Park Gardens.

Con una leggera deviazione di percorso è possibile raggiungere Wellington Square, dove si dice abitasse il James Bond di Fleming. L’agente segreto viene descritto come residente al piano terra di una casa vicino a King’s Road. Secondo John Pearson, amico di Fleming, James Bond viveva probabilmente al 25 di Wellington Square, opinione condivisa anche da William Boyd, autore dell’articolo: “Le spie che vivevano qui: come ho trovato l’indirizzo preciso di James Bond“.

Non molto lontano troviamo anche il Cadogan Hotel. È qui, nella camera numero 118, che soggiornava e fu arrestato Oscar Wilde nel 1895 con l’accusa di “atti indecenti con persone di sesso maschile“.

5) Abazia di Westminster

Ci spostiamo verso un’attrazioni turistica molto famosa e la quinta tappa dei 10 luoghi a Londra per appassionati di letteratura: l’Abazia di Westminster. Al suo interno, infatti, c’è uno spazio dedicato esclusivamente ai grandi scrittori e poeti: il Poets’ Corner.

All’interno dell’Angolo dei Poeti sono stati sepolti o vengono commemorati grandi nomi della letteratura inglese: Charles Dickens, Thomas Hardy, Jane Austen, Lord Byron, T.S. Eliot, William Shakespeare e molti altri.

6) Leicester Square

È il momento di raggiungere Leicester Square, uno spazio verde che ospita una statua dedicata a William Shakespeare. Si tratta di un’opera realizzata da Giovanni Fontana del 1874, che troneggia su un piedistallo al centro della fontana.

Una brevissima passeggiata vi porterà nei pressi di Trafalgar Square, vicino alla stazione di Charing Crosso, dove troverete il monumento a Oscar Wilde. L’incisione “A conversation with Oscar Wilde” sembra un invito a sedersi accanto allo scrittore e iniziare una conversazione letteraria.

Nelle vicinanze avrete la possibilità di vedere la casa di Phileas Fogg. Ricordate “Il giro del mondo in ottanta giorni”? L’autore Jules Verne fornisce delle informazioni esatte sul luogo di residenza del protagonista. È infatti al numero 7 di Saville Row il luogo dove vive Mr. Fogg prima di fare i bagagli e partire per il giro del Mondo per vincere una scommessa.

7) George Inn

Ora dobbiamo cambiare direzione e ci spostiamo al 75-77 di Borough High Street. Qui troviamo George Inn, una locanda-pub risalente al 1676, ancora oggi la migliore dove sorseggiare birra e ascoltare racconti di Shakespeare.

Questo antico pub è stato frequentato da grandi nomi della letteratura inglese, da Charles Dickens a Shakespeare, il tutto testimoniato da una targa. Avreste mai pensato di ordinare una birra nello stesso locale dove trovarono ospitalità nomi di questo calibro?

8) Lime Street

Costeggiamo ora la sponda del Tamigi e raggiungiamo Lime Street, dove incontriamo la casa del protagonista di dubbia fama Ebenezer Scrooge del romanzo “Canto di Natale” di Charles Dickens.

Pronti per riconoscere il lato oscuro di quella “tetra manciata di stanze, su un edificio affacciato su un cortile”?. Qui Scrooge vede lo spettro del suo socio in affari….. Ma in Lime Street non troverete questa atmosfera cupa e tetra, anzi.

9) Shakespeare’s Globe

Al 21 di New Globe Walk troviamo un’altra delle tappe del nostro percorso dei 10 luoghi a Londra per appassionati della letteratura. Si tratta dello Shakespeare’s Globe, un museo che vi farà fare un viaggio nella vita dello scrittore.

Shakespeare’s Globe risale al 1997 ed è di fatto una ricostruzione del Globe Theatre, il quale ospitò la compagnia teatrale di William Shakespeare prima della demolizione del 1644.

10) Museo di Charles Dickens

Al 48 di Doughty Street troviamo un altro dei musei più apprezzati dagli appassionati di letteratura: il Museo di Charles Dickens. In questo edificio, dove lo scrittore visse per alcuni anni, tutto è stato riprodotto come l’originale, dall’arredamento, con la scrivania di Dickens e tutti i suoi libri.

VOLETE TRASCORRERE UNA NOTTE A LONDRA?

Ecco le più vantaggiose offerte secondo BOOKING
Ecco le più vantaggiose offerte secondo TRIVAGO