Per gli appassionati i castelli sono tutti belli, ma i castelli da Guinness sono ancora più speciali, ognuno con le proprie caratteristiche che lo rendono unico agli occhi del visitatore.

Alcuni di questi castelli da Guinness, sia in Europa che nel resto del mondo, sono davvero spettacolari: il più grande, il più piccolo, il più antico o il più visitato, ogni castello è unico nel suo genere. Siete pronti per scoprire i castelli da Guinness?

Castello di Malbork

Il castello di Malbork, con i suoi oltre 140 mila metri quadrati di estensione, è a ben vedere considerato come il castello in mattoni più grande del mondo. La fortezza si trova nel nord della Polonia (Pomerania), affacciato sul fiume Nogat ed è la più grande costruzione in mattoni mai costruita dall’uomo.

La struttura gotica del castello di Malbork risale al 1274 per mano dell’Ordine dei Cavalieri Teutonici e ha visto la sua massima espansione tra il XIV e il XV secolo, grazie alla favorevole posizione per gli scambi commerciali lungo il corso del fiume. La fortezza dal 1997 è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.
Cerca qui la tua struttura in zona.

Castello di Neuschwanstein

Si chiama Neuschwanstein ed è il castello più alto del mondo. Con i suoi 65 metri di altezza nel punto più alto (213 piedi), il castello di Neuschwanstein è annoverato tra i castelli da Guinness come il castello più alto mai costruito.

Neuschwanstein Castle sorge nel villaggio di Hohenschwangau in Germania e fu costruito a partire dal 1869 sulle rovine di altri precedenti castelli dal re Ludovico II di Baviera.

Per il re questo luogo rappresentava un rifugio, un posto isolato e tranquillo dove potersi rifugiare. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1886, il castello fu aperto al pubblico ed oggi, con oltre un milione di visitatori all’anno, può dire di essere tra le fortezza più visitate d’Europa.

Si tratta di un castello da fiaba, nel vero senso della parola. Il castello di Neuschwanstein ha ispirato infatti alcune delle più celebri pellicole Disney.
Cerca qui la tua struttura in zona.

Castello di Burghausen

Sapete qual è il castello più lungo del mondo? Con i suoi 1051 metri di lunghezza è entrato in pompa magna nei castelli da Guinness.

La Rocca di Burghausen si trova in Germania, sul vertice della collina dove sorge l’omonima città vecchia. Il castello risale al 1025 ed è la Rocca abitata “più lunga del mondo”.

Il castello di Burghausen è composto da sei edifici, intervallati da altrettanti cortili fortificati. Uno scenario spettacolare dalla sua posizione a picco sullo sperone di roccia che domina tutto il borgo antico sottostante.

Castello di Predjama

Ecco il castello di Predjama, il castello di grotta più grande del mondo, si trova su una parete rocciosa di oltre 120 metri. La possente struttura è inserita nel Guinness dei Primati ma non solo. È conosciuto anche per la leggenda del cavaliere brigante Erasmo di Predjama.

Il percorso di visita al castello di Predjama si snoda attraverso la cappella, la sala delle torture, la latrina, le stanze di Erasmo e le prigioni. I piani del castello sono accessibili attraverso scale a gradoni di roccia molto ripide e sconnesse.

Il castello è accessibile sia ai più coraggiosi attraverso il percorso “avventuroso” che prevede passaggi in stretti cunicoli e attraversamento di ostacoli sull’acqua, che alle famiglie con bambini con il percorso “turistico“.
Cerca qui la tua struttura in zona.

Il castello di Praga

Il castello di Praga si trova nella Repubblica Ceca ed è entrato nel Guinness dei Primati come il castello più grande del mondo. Si tratta di una struttura dalla forma di poligono irregolare che risale al nono secolo e si estende per 570 metri su una superficie di 18 acri.

Il Castello di Praga ha attraversato uno dei suoi momenti di massimo splendore durante il regno di Carlo IV (1346-1378) quando divenne sede del Sacro Romano Impero. Il Palazzo Reale venne riedificato, le fortificazioni rafforzate e fu dato inizio alla costruzione della Cattedrale di San Vito seguendo lo stile della cattedrali gotiche francesi di quel tempo.
Cerca qui la tua struttura in zona.

Castello di Ishiyama Hongan-Ji

Un altro castello citato nel del Guinnes dei Primati: è la fortezza di Ishiyama Hongan-Ji, in quella che oggi è la città di Osaka in Giappone.

Il castello di Ishiyama Hongan-Ji è quello che ha subito l’assedio più lungo della storia. L’assedio ebbe inizio nel 1570 da Oda Nobunaga, ma la resistenza dei monaci guerrieri Ikkō-ikki fece durare l’attacco fino al 1580. Dopo ben un decennio di resistenza, il castello fu definitivamente raso al suolo e sulle sue rovine fu costruito il castello di Osaka.

Castello di Kajaani

Secondo il Guinness dei Primati, il castello di Kajaani è il castello di pietra più a nord del mondo. Il piccolo castello si trova a Kajanni in Finlandia e la costruzione risale ai primi decenni del XVII secolo.

Il castello è stato costruito su un’isolotto naturale del fiume Kajaaninjoki a partire dal 1604, con la funzione iniziale di base militare e prigione. Con la sua latitudine di 64°13′ Nord, il castello di Kajaani è il castello in pietra costruito nel punto più a nord del mondo.

Durante il 1714, il castello subì gli attacchi dell’esercito russo durante la Grande Guerra del Nord. L’assedio terminò nel febbraio 1716, quando l’esercito finlandese dovette arrendersi a causa della pesante perdita di uomini. Il castello fu abbandonato e fatto saltare in aria. Oggi ne restano purtroppo solo le rovine.