E’ una bella giornata soleggiata dell’estate del 1964, quando Jim Templeton scatta involontariamente una foto a quello che verrà definito l’astronauta di Solway. L’intento, in effetti, era quello di immortalare la figlia con il suo bel vestitino in un bel prato fiorito.

Una volta sviluppata, però, la fotografia mostra un’inquietante sagoma alle spalle della bambina, non visibile ad occhio nudo al momento dello scatto.

Chi è la misteriosa figura vestita di bianco? A distanza di quasi 60 anni, il mistero resta irrisolto, sebbene gli ufologi abbiano parlato di un possibile astronauta extraterrestre.

Il mistero dell’astronauta Solway

Jim Templeton è un vigile del fuoco di Carlisle (Inghilterra). Il 23 maggio 1964 si trova insieme alla famiglia nei pressi dell’estuario del Solway (Cumbria) per una gita.

Durante la giornata, Jim scatta numerose foto ma, una in particolare, è destinata a diventare di dominio pubblico. Ovvero, quella che riprende sua figlia di 5 anni con alle spalle un uomo vestito con una tuta e casco bianco, dall’apparente somiglianza con un astronauta. E’ così che ha inizio il mistero dell’astronauta di Solway.

L’uomo resta di stucco e si precipita a consegnare l’immagine alla polizia di Carlisle che, tuttavia, non riscontra nulla di strano. La storia dell’astronauta di Solway finisce anche sui giornali e in breve diventa popolare.

L’interesse degli ufologi è molto forte, l’abbigliamento fa pensare proprio ad un astronauta, non c’è dubbio. Persino la Kodak chiede di analizzare la fotografia, ritenendo che fosse autentica.

Uno strano incontro

A distanza di qualche mese Jim Templeton fa un incontro molto strano. Gli si presentarono due uomini vestiti di nero, che sostengono di essere membri del governo. Lo fanno salire su un’auto e lo sottopongono ad una sorta di interrogatorio su tutto ciò che riguarda il famoso scatto.

Non ottenendo le risposte sperate, i due scaricano Jim in mezzo alla strada costringendolo a ritornare a casa a piedi. Templeton viene a sapere in seguito che la polizia di Carlisle è all’oscuro di tutto e sospetta che i due non appartenessero al governo.

Le teorie

Tra le teorie proposte, oltre a quella dell’astronauta alieno, nel 2013 l’ufologo David Clarke affermò che la figura misteriosa potrebbe appartenere alla moglie di Templeton.

La donna, infatti, aveva i capelli a caschetto e quel giorno indossava un vestito celeste. Nella foto apparirebbe bianco per un difetto di esposizione.

Secondo Clarke il racconto di Jim Templeton sarebbe autentico, ma alcuni particolari sarebbero stati un po’ ingigantiti dalla stampa e dagli ufologi.