Sant'Omero

Sant’Omero si trova in Abruzzo e rappresenta uno dei luoghi più inquietanti della regione. Qui si rievocano leggende paurose e storie inenarrabili. Quando poi, a portare alla luce la presenza di questi antichi protagonisti del passato è una squadra di indagatori del paranormale, allora abbiamo tutto il materiale per definire questo luogo uno dei più misteriosi della regione.

Sant’Omero, in provincia di Teramo, un centro abitato adagiato sulle collina abruzzesi a poca distanza dal mare adriatico. Questo paese, negli ultimi anni ha attirato l’attenzione di molti amanti del mistero e non solo. Lo stesso primo cittadino, Alberto Pompizi, spinto dalle continue segnalazioni dei suoi concittadini, ha richiesto l’intervento degli indagatori del paranormale.

Le attività paranormali sarebbero iniziate intorno al 2013. Testimonianze parlano di strane luci presso la fontana di Sant’Omero e di strazianti voci provenienti da alcune aree disabitate della fortezza. L’avvistamento di lupi mannari presso la Fonte Vecchia, è stata la goccia che ha spinto il sindaco a chiedere l’intervento degli esperti.

Presso l’antico lavatoio di Sant’Omero, conosciuto appunto come la Fonte Vecchia, in passato le donne avrebbero segnalato la presenza di lupi mannari, la manifestazione di spiriti aggressivi e una fantomatica dama bianca. Questi fatti avrebbero spinto molti abitanti di Sant’Omero ad allontanarsi dal paese.

Sant’Omero: leggenda o realtà?

Sebbene non manchino gli scettici, che sostengono la tesi della trovata pubblicitaria per frenare lo spopolamento della zona, sembra che le testimonianze siano più che una prova per fare entrare Sant’Omero nella lista dei luoghi infestati più suggestivi dell’Abruzzo.

Sant’Omero è un centro abitato in provincia di Teramo in Abruzzo.

Provenendo da Bologna Autostrada A14 uscita Val Vibrata e proseguire sulla Strada Statale 259; provenendo da Roma Autostrada A24 fino all’uscita Castellalto e proseguire su Strada Statale 16 e 13 fino a destinazione.

Sant’Omero è raggiungibile in treno tramite la Stazione di Giulianova (13 chilometri) o la Stazione di Teramo (15 chilometri)

L’Aereoporto di riferimento è l’Aereoporto Internazionale d’Abruzzo (Pescara)

Per assaporare le prelibatezze del territorio vi consigliamo l’agriturismo Il Colle delle Delizie con cucina tipica abruzzese, porzioni generose e prezzi contenuti

Il Gruccione è un B&B che offre un buon servizio con ottima colazione e parcheggio gratuito

Altri luoghi del mistero in Abruzzo

Castello di Chiola

Castello di Crecchio

Castello di Rocca Scalegna

Castello di Rocca Calascio

Castello di Salle